NOTIZIA

Preoccupato per Roe v Wade: agisci: c'è qualcosa che puoi fare ora! Proprio ora!

È più importante che mai che il Congresso sostenga il Women's Health Protection Act (WHPA) per assicurarsi che questa assistenza sanitaria essenziale sia accessibile in ogni stato. WHPA proteggerebbe il diritto all'accesso all'aborto a livello nazionale. Chiama o invia un'e-mail al tuo senatore e chiedi loro di votare sì sulla legge sulla protezione della salute delle donne (WHPA). Per trovare le informazioni di contatto per il tuo senatore, usa questo strumento o chiama il centralino del Campidoglio degli Stati Uniti al numero (202) 224-3121. Un centralino ti collegherà direttamente con l'ufficio del Senato da te richiesto.

Non sai cosa dire? Utilizzare questo script di esempio come guida: "In qualità di elettore e membro dell'ASRM/[inserire il titolo professionale se applicabile, ad esempio "endocrinologo riproduttivo"] chiedo al membro di votare SÌ su WHPA. Credo fermamente che una mancata azione potrebbe avere gravi ripercussioni sulla sicurezza del paziente e che le decisioni in materia di salute riproduttiva debbano essere di competenza dei pazienti e dei loro medici e aspetterò il suo voto su questo disegno di legge fondamentale".

La preoccupazione

Come te, l'ASRM è estremamente preoccupato per la probabile decisione di ribaltamento della Corte Suprema Uova contro Wade e il suo impatto sul campo della medicina riproduttiva, l'impatto sui mezzi di sussistenza dei nostri membri e l'impatto sull'accesso a cure mediche sicure per i pazienti. Il pericolo più evidente è l'ambiguità sullo status giuridico degli ovuli fecondati in vitro.

La nostra posizione

L'ASRM si oppone a qualsiasi politica che tolga a chiunque il diritto di accedere a tutte le forme di assistenza riproduttiva e siamo particolarmente preoccupati che ciò possa avere ripercussioni sulla capacità dei nostri membri di eseguire in sicurezza la fecondazione in vitro e qualsiasi altro trattamento o procedura per l'infertilità in conformità con le migliori pratiche mediche. Riteniamo che le decisioni sanitarie, in particolare in materia riproduttiva, debbano essere di competenza dei pazienti e dei loro medici, non dei politici.

Cosa abbiamo fatto

ASRM si sta muovendo rapidamente per creare e condividere informazioni su come questa decisione avrà un impatto sui nostri membri e sui loro pazienti.

Ad oggi, ASRM ha:

  • Si è unito a cinque amicus brief
  • Scritto 19 lettere specificamente contrarie alle restrizioni sull'aborto
  • Firmato 16 lettere a sostegno dell'ampliamento dell'accesso alle cure
  • Coordinato con più membri dell'ASMR per testimoniare davanti ai loro legislatori statali a sostegno della posizione dell'ASRM su vari progetti di legge

Clic Qui per visualizzare il rapporto sulle attività di advocacy dell'ASRM.

In che modo i membri dell'ASRM possono aiutare a difendere se stessi e le loro professioni?

Negli ultimi anni abbiamo assistito a nuove sfide alla nostra missione: persistono idee sbagliate sulla malattia dell'infertilità; vengono proposte regolamentazioni ingiustificate della pratica della medicina riproduttiva; si discutono le restrizioni sulla riproduzione da parte di terzi e il compenso ai donatori di ovuli o sperma; e sono stati fatti tentativi per definire un uovo fecondato come una persona. Tutte queste minacce servono a illustrare l'importanza che i nostri membri siano coinvolti più attivamente nella protezione del campo della medicina riproduttiva.

Mentre la realtà è che non c'è molto che possiamo fare oggi per cambiare questa decisione, possiamo armarci per future protezioni sia a livello statale che federale. Se Roe v Wade verrà revocato, porrà le basi per la legislazione degli stati in questo settore. Devi essere pronto a farti coinvolgere per difendere il tuo stato.

Ecco come puoi essere coinvolto:

Preparati, quindi agisci:

  • Conosci le tue organizzazioni e i loro problemi
  • Conosci i tuoi problemi e rimani informato
  • Se puoi, registrati per votare e votare ad ogni elezione!
  • Dai tempo o denaro alle campagne che sono importanti per te e per i tuoi problemi
  • Contatta i tuoi funzionari eletti e mantieni un rapporto con i loro uffici
  • Parla nelle tue comunità dei problemi che hanno un impatto sui tuoi pazienti

Parla con i tuoi legislatori!

Livello federale: Vedi i suggerimenti per contattare i tuoi rappresentanti federali sopra in rosso.

Livello statale: Questo kit di strumenti ti fornisce un processo su come difendere te stesso e i tuoi pazienti a livello statale.

Pubblicare sui social media è fantastico, ma chiamare o incontrare i tuoi legislatori è più efficace. Puoi trovare le informazioni dei tuoi legislatori qui.

Non sai cosa dire? Utilizzare questo script di esempio come guida:

“Ciao, mi chiamo [x] e chiamo da [mia città]. Chiedo opposizione/sostegno al disegno di legge numero XX".

Puoi sentirti libero di terminare qui e di fornire semplicemente il tuo numero di telefono. O! Puoi esprimere una o due frasi per spiegare perché ti opponi o sostieni il disegno di legge:

“Sono un [endocrinologo riproduttivo] e mi oppongo a qualsiasi disegno di legge che interferisca con la mia capacità di fornire il miglior trattamento per i miei pazienti. Il mio numero di telefono 555-555-5555. Grazie molte."

Settimana nazionale di sensibilizzazione sull'infertilità (NIAW) 2022

La National Infertility Association riconoscerà la National Infertility Awareness Week, dal 24 al 30 aprile 2022. Il movimento riunisce milioni di americani che vogliono rimuovere gli stigmi e le barriere che ostacolano la costruzione di famiglie. RESOLVE radunerà la comunità dell'infertilità per aumentare la consapevolezza sulla significativa mancanza di accesso alle opzioni di costruzione della famiglia e al supporto emotivo per milioni di donne e uomini che lottano per costruire una famiglia.

Scopri di più su NIAW su infertilityawareness.org e www.resolve.org.

Giornata 2022 per la difesa della fertilità

Per molte persone il viaggio verso la genitorialità può essere lungo ed emozionante senza il peso aggiuntivo delle barriere legislative e finanziarie. In ICRM crediamo che tutti meritino l'opportunità di costruire una famiglia, motivo per cui siamo orgogliosi di sostenere la Giornata 2022 per la difesa della fertilità.

Advocacy Day è un evento RESOLVE in cui la comunità dell'infertilità si riunisce per parlare con i membri del Congresso di questioni importanti, come un maggiore accesso alle opzioni di costruzione della famiglia e aiuti finanziari. Unisciti a noi il 18 maggio 2022!

Puoi saperne di più e registrarti qui: https://resolve.org/events/advocacy-day/#:~:text=Advocacy%20Day%20is%20a%20RESOLVE,us%20on%20May%2018%2C%202022

Modifica del protocollo di ingresso ICRM

A partire da martedì 21 settembre 2021, stiamo procedendo con i seguenti aggiornamenti al nostro protocollo di ingresso COVID-19 per i pazienti:

• Le maschere sono obbligatorie per tutti coloro che entrano e per tutti i membri dello staff dell'ICRM; le mascherine DEVONO essere indossate correttamente, coprendo bocca e naso.

• I pazienti possono entrare direttamente nella clinica ICRM all'arrivo

• È consentito un coniuge/ospite per paziente per i seguenti tipi di appuntamento: visita medica di una nuova paziente, visita medica di una paziente esistente, prelievo di ovociti, trasferimento di embrioni, inseminazione IUI ed ecografie ostetriche

• Gli ospiti non sono ammessi per i seguenti tipi di appuntamento: ecografie non ostetriche, prelievi di sangue, consultazioni per non nuovi pazienti, analisi dello sperma, piani di cura, istruzioni per l'iniezione e consultazioni finanziarie

• Si prega di non portare bambini con sé agli appuntamenti

Ci sforziamo di fornire un'assistenza ai pazienti di qualità superiore nel modo più sicuro possibile.

Le informazioni più aggiornate sui Centri per il controllo delle malattie (CDC) sono disponibili qui: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/index.html

Ancora una volta, la nostra missione è quella di servire i nostri pazienti e il personale nel modo più sicuro ed efficace possibile. Rivolgiti al tuo coordinatore del trattamento per qualsiasi domanda e per aggiornamenti.

Grazie,

CIRM

Dr. Cristin Slater in primo piano nel podcast

Il Dr. Slater è stato presentato in un podcast della Society for Assisted Reproductive Technology (SART) sulla genetica e la fecondazione in vitro.

La genetica è una parte significativa dello screening delle tecnologie riproduttive avanzate. I consulenti genetici svolgono un ruolo essenziale nel processo. In questo episodio, Jenna Miller, una consulente genetica certificata e autorizzata dal consiglio di amministrazione, e la dott.ssa Cristin Slater spiegano cos'è lo screening preconcettuale del portatore genetico e discutono del test genetico preconcezionale (PGT) degli embrioni.

Ascolta il podcast qui:

Esperti di fertilità SART: Esperti di fertilità SART - Genetica e fecondazione in vitro (libsyn.com)

Surrogazione negli Stati Uniti: da dove cominciare e chi può aiutare?

Stai considerando la maternità surrogata negli Stati Uniti, ma non sai da dove iniziare o i costi coinvolti? Questo webinar GRATUITO ti aiuterà a capire più in dettaglio se gli Stati Uniti sono la strada giusta per te. Abbiamo relatori ospiti di Surro Connections, Fertility Clinic Idaho Center for Reproductive Medicine e Sarah Williams dello studio legale britannico Payne Hicks Beach. Questo webinar gratuito è disponibile per tutti i genitori intenzionati e si spera sia il primo passo per aiutarti a capire se US Surrogacy è per te, supportato da My Surrogacy Journey, l'ultima organizzazione no profit del Regno Unito che offre vantaggi di appartenenza senza rivali, mentre esploriamo questo affascinante argomento e discutere la genetica e le tendenze future all'interno del settore. L'evento è il 27 maggio 2021 alle 20:00 a Londra. Per registrarsi, visitare: https://us06web.zoom.us/…/reg…/WN_5IMfXcH5Q2OlwI2h-wq6xA

Aggiornamento: la nostra risposta al COVID-19

A partire da lunedì 17 maggio 2021, stiamo procedendo con i seguenti aggiornamenti al nostro protocollo di ingresso COVID-19 per i pazienti:

  • Le mascherine sono obbligatorie per tutti coloro che entrano e per tutti i membri dello staff ICRM
  • I pazienti possono entrare direttamente nella clinica ICRM all'arrivo dove risponderanno alle domande di screening e si faranno controllare la temperatura temperature
  • Ora è consentito un coniuge/ospite per paziente per tutti i tipi di appuntamento, tuttavia, si prega di portare un ospite solo se necessario
  • Si prega di non portare bambini con sé agli appuntamenti

Siamo felici di continuare il nostro ritorno alle normali operazioni e lo stiamo facendo nel modo più sicuro possibile.

Le informazioni più aggiornate sui Centri per il controllo delle malattie (CDC) sono disponibili qui: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/index.html

Ancora una volta, la nostra missione è quella di servire i nostri pazienti e il personale nel modo più sicuro ed efficace possibile. Rivolgiti al tuo coordinatore del trattamento per qualsiasi domanda e per aggiornamenti.

Avviso sulla violazione dei dati

L'Idaho Center for Reproductive Medicine (ICRM) è stato informato di una violazione della sicurezza dei dati verificatasi nel 2020 che ha interessato le informazioni sui pazienti detenute da US Fertility. US Fertility fornisce sistemi di cartelle cliniche elettroniche alle cliniche per la fertilità e lo ha fatto per l'ICRM fino all'agosto del 2020. L'ICRM non dispone di alcuna informazione sul tipo di informazioni che potrebbero essere state ottenute, sul numero di pazienti coinvolti o su quali tali informazioni potrebbero essere state usato per. Raccomandiamo che chiunque riceva notifica di una potenziale violazione delle proprie informazioni privilegiate contenute sulla piattaforma US Fertility, legga e consideri di seguire le istruzioni specifiche fornite in tale avviso. Un link al bando è disponibile qui: https://www.usfertility.com/wp-content/uploads/2021/01/USF-Notice-Security.pdf

Nuovo portale per i pazienti

Stiamo passando a un nuovo portale EMR e paziente a partire dal 17 agosto 2020. Prenditi un momento e registrati per il nuovo portale paziente utilizzando il link sottostante. Utilizzerai il portale per inserire informazioni di contatto e assicurative, completare la tua storia medica, accedere al tuo lavoro di laboratorio, informazioni sul ciclo, informazioni finanziarie, moduli di consenso e altro ancora. Crea il tuo nuovo nome utente e password oggi stesso!

L'ICRM dà il benvenuto al dottor Kyle Tobler

L'ICRM È ECCITATO DI ANNUNCIARE L'AGGIUNTA DEL DR. KYLE TOBLER!

A partire dal 15 giugno 2020, l'Idaho Center for Reproductive Medicine è orgoglioso di accogliere il Dr. Kyle Tobler come nuovo fornitore del nostro team di medici. Il Dr. Tobler si unisce al nostro gruppo di fornitori affermati ed esperti come specialista nel trattamento dell'infertilità.

Il dottor Tobler è originario di Eastern Washington e ha conseguito la laurea presso l'Università di Washington, la laurea in medicina presso la Penn State e ha completato la sua borsa di studio presso la Johns Hopkins University. Lui, sua moglie e i loro quattro figli ora sono entusiasti di chiamare a casa Boise!

Il Dr. Tobler ora accetta nuovi pazienti e attende con impazienza l'opportunità di aiutare a costruire molte famiglie all'ICRM!

Webinar sul COVID-19

ABBIAMO NOTIZIE EMOZIONANTI!!

A causa dell'incertezza che COVID 19 sta causando riguardo alla maternità surrogata negli Stati Uniti, l'ICRM ha preparato un webinar per coprire gli aspetti principali e rispondere alle domande delle persone in merito a questo argomento.

I relatori di questo evento saranno il Dr. Slater, MD, Dr. Maas, MD, Amber Valdez, fondatore di Abundant Life Surrogacy, Monica Cockerille, avvocato dell'Idaho Fertility Law, e Carrie Eichberg, Psy.D.

Che si tratti di raccogliere informazioni, valutare seriamente, attualmente in corso o aver completato un viaggio di maternità surrogata, speriamo che questo webinar sia di interesse, indipendentemente da dove ti trovi nel processo!

Il webinar si terrà il 17 maggio alle 10:00 (Mountain Standard Time/MST).

AGGIORNAMENTO: mentre il webinar è terminato, puoi ancora visualizzarne una registrazione su https://attendee.gotowebinar.com/recording/5934497869659603472

Com'è la maternità surrogata?

Com'è la maternità surrogata? Guarda 2 famiglie condividere il loro viaggio emotivo:

Dopo aver perso il suo secondo figlio, a Kelsey è stato detto di non rimanere incinta di nuovo. Quindi lei e suo marito hanno iniziato il processo di crescita della loro famiglia attraverso la maternità surrogata gestazionale. Nel frattempo, Megan ha finito di avere i suoi figli e spera di aiutare Kelsey a diventare di nuovo mamma. Segui le donne e le loro famiglie attraverso il processo di maternità surrogata mentre cercano di fare un bambino. Dai un'occhiata a questa docuserie di Today che presenta una storia di successo dell'ICRM! https://www.today.com/parents/what-surrogacy-2-families-share-their-emotional-journey-create-baby-t171886

La nostra risposta al COVID-19

L'Idaho Center for Reproductive Medicine (ICRM) si impegna a fornire cure eccezionali e sicure a tutti i nostri pazienti. Esaminiamo continuamente gli aggiornamenti e i requisiti dei nostri governi statali e locali in merito alla pandemia di COVID-19, oltre alle raccomandazioni dell'American Society for Reproductive Medicine (ASRM). Man mano che le informazioni su COVID-19 si sviluppano, prevediamo modifiche a tutte queste raccomandazioni e requisiti.


A partire da lunedì 18 maggio 2020, stiamo procedendo con quanto segue poiché abbiamo ripreso la normale operatività:
– Continuare a utilizzare le procedure di telemedicina quando possibile, in particolare con le visite ai pazienti nuovi e di follow-up
– Reinizializzazione dei test diagnostici e avvio di nuovi cicli di trattamento (inclusi IUI e IVF)
– Orario della clinica dalle 8:00 alle 17:00, dal lunedì al venerdì


Siamo felici di tornare alle normali operazioni e lo stiamo facendo nel modo più sicuro possibile.
Si prega di notare che le operazioni cliniche sono occupate e che potrebbe esserci un leggero ritardo nella comunicazione da o verso i membri dello staff dell'ICRM.


Se venite alla clinica, sappiate che le seguenti procedure vengono eseguite per proteggere voi e il nostro personale:
– Non possono entrare in studio bambini o persone diverse dal paziente che ha l'appuntamento
– Lavaggio frequente delle mani e igienizzazione di tutte le superfici
– Maschera indossata da tutti i membri dello staff dell'ICRM
– Obbligo per tutti i pazienti di indossare anche i rivestimenti per il viso
– Cambia la procedura di check-in con un SMS all'arrivo e aspetta in macchina finché il tuo fornitore non è pronto per te
– Screening di TUTTO il personale e dei pazienti per i sintomi della malattia e riprogrammazione degli appuntamenti, se necessario


Le informazioni più aggiornate sui Centri per il controllo delle malattie (CDC) sono disponibili qui: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/index.html
Ancora una volta, la nostra missione è quella di servire i nostri pazienti e il personale nel modo più sicuro ed efficace possibile. Rivolgiti al tuo coordinatore del trattamento per qualsiasi domanda e per aggiornamenti.


Rimani sano e al sicuro!
-ICRM

I donatori di ovuli segnalano un buono stato di salute fisica a lungo termine

Qui all'ICRM, il nostro programma di donazione di ovuli è conosciuto e rinomato a livello internazionale. Ci sono pochi, se non nessuno, studi a lungo termine che riportano sulla salute del donatore di ovuli dopo le donazioni. Questo piccolo studio è un grande passo per comprendere gli effetti sulla salute a lungo termine che la donazione di ovociti può avere sul corpo del donatore.

Per approfondire questo studio, fare clic su Qui.

PBS trasmette un documentario sulla maternità surrogata: “Made in Boise”

In anteprima all'Egyptian Theatre di Boise il 5 ottobre 2019 e sulle stazioni PBS il 29 ottobre, il documentario "Made in Boise" segue i viaggi di maternità surrogata di quattro surrogati mentre danno il dono inestimabile di portare in grembo il figlio di un altro che non può farlo da soli . ICRM è orgoglioso di essere brevemente presentato nel film! Per maggiori informazioni sul documentario, visita http://www.pbs.org/independentlens/films/made-in-boise/ .

Le tendenze positive nella pratica ART indicano risultati migliori per madri e bambini

Gli ultimi dati di SART mostrano che l'utilizzo di ART negli Stati Uniti è in aumento, mentre il tasso di natalità multipla da cicli di ART sta diminuendo. Il rapporto di sintesi preliminare della clinica di SART per il 2016 consolida i dati di 377 cliniche membri, che eseguono 242.618 cicli ART, con conseguente nascita di 71.296 bambini.

Le tendenze positive nella pratica dell'ART hanno portato a risultati migliori per madri e bambini. L'uso del trasferimento elettivo di un singolo embrione (eSET) è aumentato a 42.36% in tutti i gruppi di età nel 2016 da 34.5% nel 2015. Nel 2016, ogni gruppo di età dei pazienti ha mostrato sia un aumento dell'uso di eSET che una diminuzione del numero medio di embrioni trasferiti per ciclo da l'anno precedente.

Un minor numero di embrioni per trasferimento ha portato a una riduzione delle nascite multiple ART dal 2015 al 2016. Dei bambini nati dai cicli del 2016, 84% erano single, 15.6% erano gemelli e 0.4% erano tripletti. Questi tassi migliorano rispetto ai tassi del 2015, in cui i bambini 80,5% erano single, gemelli 19,1% e terzine 0,4%.

Mentre i dati SART mostrano che l'ART è molto efficace, mostrano anche che l'età di una paziente è molto importante per prevedere il successo finale di un ciclo in cui sta usando i propri ovuli. I dati sugli esiti cumulativi finali per il 2015 hanno mostrato che le donne di età inferiore ai 35 anni avevano una probabilità di 53,9% per ciclo di avere un parto vivo utilizzando ovuli autologhi; questo è sceso a 3,9% per le donne sopra i 42 anni. L'età della ricevente non era rilevante nei cicli di ovociti donati. La probabilità media di un parto vivo in un dato ciclo di ovociti donati freschi era superiore a 50% e più di 38% in un ciclo di ovociti donati congelati.

Il presidente della SART, David Seifer, MD, ha osservato: “La pubblicazione annuale dei rapporti nazionali e clinici della SART riflette l'impegno dei nostri membri nel fornire al pubblico dati significativi sui risultati. Il miglioramento dei risultati riflette il continuo impegno dei nostri membri per fornire la migliore assistenza ai loro pazienti”.

Per maggiori informazioni visita www.sart.org.

Nuova sede della clinica!

Siamo entusiasti di annunciare che abbiamo spostato la nostra clinica e che la nuova sede è aperta e accetta nuovi pazienti! A partire da gennaio 2018, ci troviamo ora al 1000 E. Park Boulevard, Suite 110, Boise, Idaho 83712. Vieni a salutarci!